Sintesi: piatto apparentemente semplicissimo, si può fare in 15/20 minuti tenendo presente che il maggior tempo si perde per pulire le cozze, ma il risultato è sublime!!!

Ingredienti per 4 persone: 350/400 gr. di spaghettone integrale; 1 kg. di cozze medie; olio EVO 6/7 cucchiai; pomodorino scatola da 400 gr.; aglio, prezzemolo, sale qb.
Attrezzature: padellone alto in acciaio se possibile; padella bassa per sugo; pentola in acciaio per cozze; altri attrezzi soliti secondo le proprie abitudini.
Procedimento:
Scaldare le cozze per pochi minuti in una pentola dopo averle pulite e lavate con cura. Lasciarle raffreddare e sgusciarle avendo cura di recuperare la propria acqua filtrandola in un panno stretto, deporre il tutto in una tazza da colazione o equivalente recipiente. Mettere da parte.
Riempire il padellone con abbondante acqua. Calcolare almeno 1 litro e mezzo per ogni 100 gr. ( l’acqua di cottura la recuperiamo fredda per innaffiare le piante). Portare ad ebollizione, salare e calare lo spaghettone integrale.
Nel frattempo mettere 4 cucchiai di olio con aglio appositamente schiacciato a mano e rosolarlo in padella, calare i pomodorini dopo averli separati dalla parte salsata del barattolo il tutto a fiamma bassa. A metà cottura della pasta circa 4/5 minuti unire al sugo le cozze con la loro acqua, alzare la fiamma e far tirare il tutto ma non troppo. Aggiustare di sale. Attenzione alle cozze se son troppo salate. Da parte preparare un trito di prezzemolo.
Scolare la pasta al dente, unire col sugo e spadellare per un minuto. Aggiungere altri 2/3 cucchiai di olio EVO a crudo, il prezzemolo e portare in tavola.
Suggerimento: impiattare avvolgendo lo spaghettone fino a formare un cono tagliato. Aggiungere a parte il peperoncino a chi piace.